Coronavirus, arriva il test che in 12 minuti scova i pazienti più infettivi

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Da Menarini Diagnostics la nuova tecnologia che effettua sia tampone sia test sierologico


Ancora una nuova tecnologia pronta ad entrare in campo per la lotta al Covid. Da Menarini Diagnostics – riferisce Ansa - arriva un nuovo test in grado di individuare in 12 minuti se un soggetto è positivo al Coronavirus, ma anche di evidenziare se ha sviluppato gli anticorpi al SarsCov2 e di dare un'indicazione sulla sua carica virale, così da identificare subito i pazienti maggiormente infettivi.

La strumentazione utilizzata – si legge - è la piattaforma Afias, facile da trasportare e di semplice utilizzo anche fuori dai laboratori. In pratica, si preleva il campione dal paziente con un tampone nasofaringeo: in caso di infezione, Afias rileverà la presenza dell'antigene evidenziando anche la carica virale. La stessa strumentazione può essere utilizzata anche per l'indagine sierologica, misurando la quantità di anticorpi IgM e IgG presenti nel sangue del paziente. In pratica, la piattaforma consente di effettuare entrambi i test: tampone e test sierologico.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings