Un pezzo di ghiacciaio precipita nel fiume: si temono più di 200 morti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Tragedia in India: la massa d’acqua e detriti ha travolto due centrali, strade e ponti


Tragedia in India: al momento infatti sono almeno 200 le persone considerate disperse dopo che un pezzo di ghiacciaio dell'Himalaya è caduto in un fiume dell'India causando un'esondazione. Lo ha detto all’Ansa la polizia dello stato dell'Uttarakhand.

La massa d'acqua e detriti, che ha superato una diga, ha travolto due centrali elettriche (inizialmente si era parlato di un solo impianto), nonché strade e ponti.

L’incidente, riferisce ‘The social post’ è accaduto questa mattina. Un’onda gigantesca ha invaso l’intera vallata. Nella zona è presente una centrale idroelettrica, dove stavano lavorando carica 150 persone.

Fortunatamente è stato possibile mettere in salvo gli abitati dei diversi villaggi che si trovavano nei pressi.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 



Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui  e salva il contatto!

Change privacy settings