Covid, arrivano i ‘Vaccine bar’: somministrazioni al bancone e birra in omaggio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Accade in Israele dove la campagna vaccinale non conosce confini e finisce con il coinvolgere i luoghi della movida


La guerra al Covid in Israele approda finanche nei luoghi della movida. Ed ecco che nel fine settimana, a Tel Aviv, si organizzano i "Vaccine bar", che prevedono la somministrazione del vaccino al bancone e birra in omaggio. All'iniziativa – riferisce TgCom24 - partecipano sette locali della città con un calendario reso noto anche via social. Ci si vaccina senza appuntamento fino a mezzanotte. Tra un brindisi e l'altro.

"Non c'è e non ci sarà in futuro l'obbligo di vaccinazione in Israele. Non ci saranno sanzioni personali per chi non si vaccina": ha comunque affermato il ministro della Sanità Yuli Edelstein, avvertendo tuttavia coloro i quali tenteranno di falsificare il Green Pass, la certificazione che testimonia la doppia immunizzazione: questi rischiano il carcere.

La certificazione – si legge - si può ottenere dal ministero della Sanità tramite un'app o dalla cassa mutua che ha gestito la vaccinazione.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings