Astrazeneca, da Ministero ok a seconda dose e agli over 60

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una circolare del Ministero della Salute prova a dipanare i dubbi sulla somministrazione del vaccino.


E’ preferibile la somministrazione a persone sopra i 60 anni e chi ha ricevuto la prima dose può completare il ciclo col medesimo vaccino”. Una circolare del Ministero della Salute è pronta a sgombrare, per quanto possibile, i dubbi sull’utilizzo di Astrazeneca come vaccino anti Covid da qui in avanti. Il documento, inviato a Regioni, istituzioni e associazioni, ribadisce che il vaccino è approvato dai 18 anni di età.

Si legge nella Circolare che: “Sulla base delle attuali evidenze, tenuto conto del basso rischio di reazioni avverse di tipo tromboembolico a fronte dell’elevata mortalità da Covid-19 nelle fasce più avanzate si rappresenta che è raccomandato un suo uso preferenziale nelle persone sopra i 60 anni. Chi ha ricevuto ha prima dose Vaxzervria (nuovo nome di Astrazeneca, ndr) può completare il ciclo col medesimo vaccino”.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings