Spara alla moglie scambiandola per un cinghiale: ferita alla spalla

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Le condizioni di salute della donna non sarebbero gravi. L’uomo, tradito dall’oscurità, ha esploso un colpo di fucile


SALERNO. Avrebbe potuto trasformarsi in tragedia l’azione di un uomo pronto a difendere il suo orto dall’incursione di animali selvatici. Ha esploso un colpo di fucile che ha colpito la moglie, rimasta così ferita ad una spalla. Pensava fosse un cinghiale a zonzo nella sua proprietà.

L’episodio è accaduto a Giungatelle di Montecorice (Salerno), dove un 70enne, tradito dall'oscurità, - riferisce TgCom24 - ha sentito dei rumori provenire dall’orto ed ha sparato. Ma era la consorte 64enne, che subito è stata soccorsa e ricoverata nell'ospedale di Vallo della Lucania. Le sue condizioni di salute non sono gravi.

I carabinieri della compagnia di Agropoli (agli ordini del capitano Fabiola Garello), che indagano sull'accaduto, hanno appurato che l'arma dalla quale è partito il colpo era detenuta legalmente.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings