Istruzione, via libera alle lauree abilitanti: cambia l’accesso alle professioni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il testo, approvato dalla Camera, prevede l'immediata abilitazione senza passare per l’esame di Stato per coloro che si sono laureati in discipline come Odontoiatria, Veterinaria, Farmacia, Psicologia


ROMA. Svolta nel campo dell’istruzione. Approvato dalla Camera dei Deputati il disegno di legge che prevede l'immediata abilitazione (senza dover sostenere l’esame di Stato) per chi si laurea in Odontoiatria, Farmacia, Veterinaria e Psicologia. Stesso discorso per i laureati in Medicina, che già durante la pandemia hanno sperimentato l’accesso diretto al lavoro, e per i geometri. Ma nei prossimi mesi l’elenco verrà allungato ulteriormente.
In alcuni casi basterà l'iniziativa dell’ordine di riferimento (come ad esempio quello degli architetti) o del Ministero competente. L’obiettivo è la semplificazione di tutte le procedure per l’avvio all’esercizio delle professioni, rendendo di fatto l’esame di laurea coincidente con l’esame di Stato e quindi velocizzando l'accesso al mondo del lavoro da parte dei laureati.

Il testo approvato dal Parlamento riconosce, altresì, un valore abilitante anche alle lauree tecniche per l’esercizio, ad esempio, delle professioni di geometra, agrotecnico, perito agrario e perito industriale. Il superamento certificato del tirocinio pratico-valutativo interno ai nuovi corsi di studio sarà il presupposto per accedere all’esame di laurea, con il quale si conseguirà il titolo accademico e, dopo aver superato una prova pratica, anche l’abilitazione. Se il provvedimento sarà legge entro fine anno, con l'approvazione anche da parte del Senato, l'entrata in vigore scatterà l'anno prossimo, nel 2022.

I dettagli sul sito Skuola.net.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings