Lutto nel mondo della tv, muore Nicoletta Orsomando la storica "signorina buonasera"

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il decesso dopo una breve malattia. Aveva 92 anni. Lunedì i funerali a Roma


ROMA. Si è spenta in ospedale a Roma, dopo una breve malattia, Nicoletta Orsomando. Prima e storica ‘signorina buonasera’, aveva 92 anni. I funerali si terranno nella chiesa di Santa Maria in Trastevere lunedì 23 agosto alle 10:15.

Originaria di Casapulla (Caserta), la Orsomando – riferisce TgCom24 - si trasferì da piccola a Mazzarino poi a Lavello, città della quale il padre Giovanni, noto compositore, diresse la banda sinfonica; successivamente la famiglia si trasferì a Littoria (l'attuale Latina) e infine, nel 1937, a Roma. Proprio nella capitale il padre ebbe la possibilità di lavorare come direttore della banda della milizia, chiamato direttamente da Mussolini. Ma poi la situazione si complicò quando l’uomo decise di non aderire alla Repubblica di Salò, dando le dimissioni.

Una storia personale delicata, dunque, quella della Orsomando, dominata anche dalla passione per il mondo dello spettacolo, che ha l’ha portata infatti a partecipare a diversi provini. Fino a quello della svolta. Nel 1953 fu scelta per presentare un documentario sull’Enciclopedia Britannica della National Geographic. Il debutto ci fu il 22 ottobre, negli studi Rai di Roma.
Grazie a quel primo annuncio Nicoletta Orsomando diventa la prima "Signorina Buonasera", come venivano definite le annunciatrici Rai.

Non è mancata neanche qualche apparizione al cinema, dove ha avuto modo di interpretare se stessa in alcune pellicole.
Sposata nel 1955 con il giornalista Roberto Rollino, da cui ha avuto la sua unica figlia, Federica, si è separata dopo sei anni. L'ultimo annuncio il 28 dicembre 1993, in cui ha voluto salutare i telespettatori con tono commosso.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings