Ore 16.09 - 9 seggi chiusi su 23 - Schede scrutinate 7.600
Votanti 11.149; affluenza 57,50%

  Schede nulle: 0 - Schede bianche: 0 - Schede contestate 0

58,62%
Piero Castrataro - voti 4.455
 
 
 
 
 
41,38%
Gabriele Melogli - voti 3.145

Covid, via libera alla terza dose di vaccino per over 60 e fragili

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Ad almeno 6 mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione


Terza dose per tutti i 'fragili' e per gli over 60. E' quanto stabilisce una circolare del ministero della Salute, rilanciata dall’agenzia di stampa Ansa, che avvia così la somministrazione del 'booster' per queste fasce di popolazione.

"Alla luce delle ultime deliberazioni di EMA - spiega il ministero - via libera alla terza dose di vaccino per i fragili di ogni età e per tutti gli over 60, sempre dopo almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione".

La decisione avviene mentre sono ancora 8,4 milioni gli italiani che non hanno fatto neppure il primo shot del vaccino anti-Covid (il 15,54% della popolazione vaccinabile) e restano nella fascia di età più critica quasi tre milioni di ultracinquantenni (precisamente 2.987.859) non immunizzati.

Nel frattempo le somministrazioni proseguono anche in vista del 15 ottobre, data in cui il Green pass sarà obbligatorio sui luoghi di lavoro.

L’Istituto Superiore di Sanità sottolinea come "una più elevata copertura vaccinale ed il completamento dei cicli di vaccinazione rappresentano gli strumenti principali per prevenire ulteriori recrudescenze di episodi di aumentata circolazione del virus sostenuta da varianti emergenti". Secondo l'ultimo report aggiornato del Governo, sono 3.996.994 le persone senza ancora una dose nella fascia di età dei 20-49 anni e 1.408.268 in quella dei 12-19 anni.

 

Change privacy settings