Isernia, 'Striscia' si immerge nel Carpino 'depurato'. Brasiello: risolveremo presto

Isernia, 'Striscia' si immerge nel Carpino 'depurato'. Brasiello: risolveremo presto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L'inviato del tg satirico, Luca Abete, interroga il sindaco sul funzionamento del depuratore: nei pressi dell'impianto rifiuti di ogni genere, il primo cittadino promette lavori urgenti

 

ISERNIA. Nel mezzo di un incontro sul tema del credito alle imprese, Luca Abete, inviato del tg satirico di Canale 5, 'Striscia la Notizia', è piombato al Comune di Isernia per avere delucidazioni su "un depuratore che non depura granché e procura gravi danni all'ambiente". Uno scolo in prossimità dell'impianto riversa residui fognari in acqua,  provocando moria della fauna ittica. Abete si è letteralmente immerso nelle acque del fiume Carpino 'depurate', raccogliendo una cassetta di rifiuti con assorbenti, cotton fioc, garze e altri rifiuti che ha donato al sindaco durante la conferenza stampa, accompagnata dalla classica ‘pigna’. All’inviato di ‘Striscia’, a quanto pare sollecitato da una segnalazione proveniente da un’associazione ambientalista locale che aveva riscontrato un forte fenomeno di “moria” di trote nel Carpino, il sindaco Luigi Brasiello ha garantito una serie di lavori urgenti per la rimessa in sesto del tubo di scarico scollegato. 

A.I.

 

GUARDA IL VIDEOSERVIZIO DI ABETE:

 

 

Striscia la Notizia - Video from Isernianews on Vimeo.

Privacy Policy