Consiglio provinciale: a Isernia si vota a gennaio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La data fissata è domenica 8. L’elezione non riguarderà il presidente, che resta in carica quattro anni



ISERNIA. E’ stata fissata al prossimo 8 gennaio la data per elezioni del nuovo Consiglio provinciale di Isernia. Consultazioni che non riguarderanno il presidente che, invece, resta in carica quattro anni.

La chiamata alle urne è stata convocata, con proprio decreto, dal vertice della Provincia di Isernia Lorenzo Coia, così come previsto dalla Legge Delrio che ha modificato le modalità di elezione dell’assise e che prevede il rinnovo dei Consiglio ogni due anni. Lìente di via Berta ha rinnovato le cariche nell’ottobre del 2014 e per questo tra due mesi si tornerà al voto.

La legge prevede inoltre che l’elezione degli organi elettivi deve essere indetta e svolgersi entro novanta giorni dalla scadenza del mandato, oppure dalla decadenza o dallo scioglimento anticipato degli organi provinciali.

La data prevista, si diceva, è quella di domenica 8 gennaio 2017. E come già accaduto nel 2014 e le operazioni di voto si svolgeranno dalle 8 alle 20 nel seggio costituito presso la sede di via Berta. A scegliere i rappresentanti dell’assise saranno i sindaci e i consiglieri comunali in carica e sono eleggibili a consiglieri provinciali i sindaci e i consiglieri comunali in carica. Rimane poco più di un mese per presentare le liste. Il termine è fissato dalle 8 alle 20 del 18 e del 19 dicembre.

Change privacy settings