Crisi e reddito medio delle famiglie, tracollo per Isernia e provincia

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La ricchezza perduta rispetto a dieci anni fa è del 9,39 %. Il dato emerge da una ricerca pubblicata sul quotidiano economico Il Sole24Ore


ISERNIA. “Il reddito degli italiani non recupera gli anni di crisi”: l’espressione campeggia sulle pagine del quotidiano economico Il Sole24Ore e restituisce la fotografia di una Penisola che, dopo il crollo del 2008, ancora arranca.
Stando alla ricerca pubblicata, in ben 91 capoluoghi su 108 la situazione resta critica: il reddito medio dei cittadini non riesce a rientrare nei valori pre-crisi.

La situazione più florida è certamente quella del nord-est, con Trieste e Belluno a +2%, mentre il primato in negativo per ricchezza perduta, peggiore del dato di Crotone e Agrigento, spetta a Isernia e hinterland, dove rispetto a dieci anni fa il reddito medio è calato addirittura del 9,39%.

A pesare in particolare - si legge – le tasse locali: “La famiglia media paga 1672 euro l’anno tra casa, auto e addizionali. In Campania mille in più rispetto alla Val d’Aosta”.

La media reddituale dei capoluoghi si attesta sui 25mila euro, con picchi per Milano con 34mila euro e cadute come Isernia a 21mila euro.

E gli effetti del tracollo sono, purtroppo, sotto gli occhi di tutti: in un territorio in cui in passato ‘brillava’ l’industria tessile con l’Ittierre, ora si discute solo di ammortizzatori sociali; in una zona resa ricca dai nuclei industriali in cui a farla da padrone era il settore metalmeccanico, restano solo capannoni; nel centro cittadino prima pullulante di negozi, ora insistono saracinesche abbassate.

L’obiettivo, a questo punto, può solo essere un’inversione di tendenza, con le istituzioni che non possono e non devono voltarsi dall’altra parte.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

 

Change privacy settings