Terremoto e istituti inagibili: corsa contro il tempo per far partire in tempo l’anno scolastico

Terremoto e istituti inagibili: corsa contro il tempo per far partire in tempo l’anno scolastico

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Chiuso l’istituto di Portocannone e il Liceo di Guglionesi. Si valuta anche il trasferimento degli studenti nei comuni vicini


CAMPOBASSO. Terremoto e scuole sicure, verifiche ancora in corso nei comuni del ‘cratere’, per completare l’elenco degli istituti inagili e individuare soluzioni alternative, in grado di consentire l’avvio regolare dell’anno scolastico, che in Molise partirà il 13 settembre.

Si parte da Portocannone, con l’istituto omnicomprensivo ‘John Dewey’, dichiarato inagile con ordinanza del sindaco Giuseppe Caporicci. Diverse le strade che si stanno valutando. Dallo spostamento delle aule in alcuni locali di proprietà del Comune (se saranno dichiarati idonei a uso scolastico), al trasferimento degli studenti nelle scuole di San Martino in Pensilis. Ipotesi che preoccupa non poco le famiglie.

Inagile anche il Liceo di Guglionesi, struttura che necessita di interventi di consolidamento. In questo caso si parla di possibile spostamento nelle scuole di via Catania, idonee secondo i vigili del fuoco e la protezione civile, che hanno effettuato sopralluoghi. I genitori però chiedono garanzie sulla certificazione dei plessi, che saranno analizzate in un incontro con il sindaco Mario Bellotti e con i tecnici comunali, programmato per il 4 settembre.

Partenza delle lezioni regolare a Palata, con il primo cittadino Michele Berchicci che ha però rilanciato l’idea di un polo scolastico intercomunale, così come a Larino, dove sono in corso lavori di sistemazione nella struttura dell’Asrem nella quale è stato trasferito il Liceo ‘D’Ovidio’. Tutto regolare anche a Campomarino, dove però su indicazione del sindaco Gianfranco Cammilleri saranno effettuati sopralluoghi in tutti gli edifici scolastici.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

 

 

Privacy Policy