Borse di studio per l’istruzione universitaria: fondi per 665mila euro

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il bando di concorso pubblicato sul Burm. Il sostegno destinato agli studenti meritevoli, ma privi di mezzi


CAMPOBASSO È stato pubblicato sul Burm della Regione Molise del 5 settembre 2018 il bando di concorso integrativo, per l’assegnazione di borse di studio per il diritto allo studio universitario, relativamente all’anno scolastico 2018-2019. La dotazione finanziaria, a valere sulle risorse del Por Molise Fesr-Fse 2014/2020, è pari a euro 665mila euro.

L’obiettivo è quello di innalzare i livelli di competenze, di partecipazione e di successo formativo nell’istruzione universitaria e/o equivalente (Unimol, Università Cattolica, Scuola superiore per mediatori linguistici, Conservatorio di Musica ‘L. Perosi’), attraverso borse di studio e azioni di sostegno a favore di studenti capaci e meritevoli, ma privi di mezzi.

“Ci siamo posti come priorità – il commento del presidente Donato Toma - la necessità di dare esecuzione al dettato costituzionale, che garantisce il diritto allo studio anche alle fasce più deboli della società. Con l’attuazione di questo intervento si offre l’opportunità agli studenti capaci e meritevoli, anche se privi dei mezzi economici necessari a sostenere gli studi, di raggiungere i livelli più alti della formazione universitaria. Ovviamente, il tutto è subordinato alla dimostrazione di essere in possesso dei requisiti concernenti il merito e la situazione economica, previsti dal bando”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

Change privacy settings