Terminal: la Regione assicura il servizio, scongiurati anche i licenziamenti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A Palazzo Vitale il confronto tra Regione e Comune di Campobasso ha portato ad esiti positivi che saranno illustrati a giorni dallo stesso Donato Toma



CAMPOBASSO. “Un incontro proficuo” così il presidente della Regione Donato Toma ha descritto l’incontro avvenuto in sede istituzionale con il sindaco del capoluogo Antonio Battista. Il trasporto urbano, a partire da giovedì 13 settembre, rischiava di subire degli tagli corposi che avrebbero impedito ai pendolari di raggiungere o partire dal Terminal degli autobus.

“Tagli inevitabili alla luce anche dei ricorsi che hanno bloccato l’assegnazione del servizio ad altre imprese”, aveva spiegato giorni fa l’assessore comunale Francesco De Bernardo, presente all’incontro istituzionale. La situazione, in ogni caso, resta allarmante con lo spauracchio licenziamenti in atto nella Seac e l’imminente avvio dell’anno scolastico, con conseguente afflusso degli studenti che non godranno più del servizio navetta per raggiungere le scuole.

Da qui la necessità di un incontro urgente con la Regione Molise. “Il vertice - fanno sapere da Palazzo Vitale - si è concluso con l’impegno delle parti a trovare la soluzione alla problematica anche attraverso l’adozione di atti normativi dedicati. Nelle prossime ore saranno forniti maggiori dettagli sulla modalità operative”.

“Il Comune di Campobasso - le parole del presidente Toma – deve fare richiesta per coprire i chilometri necessari alle navette per il servizio ordinario. Con l’assessore Vincenzo Niro abbiamo aperto il tavolo di confronto e siamo fiduciosi di trovare le soluzioni”.

Insomma, dopo le ombre e le polemiche che in questi giorni hanno avvolto il dibattito pubblico sull'emergenza trasporti arriva finalmente una ventata di ottimismo. A ringraziare le istituzioni dell'impegno profuso anche i sindacati. "Le associazioni sindacali Faisa-Cisal, Uilt, Fit-Cisl e Ugla esprimono soddisfazione per la risoluzione della problematica inerente la soppressione delle corse da e per il Terminal della città di Campobasso, avvenuta – si legge nella nota – solo grazie al proficuo intervento del Presidente della Regione Molise Donato Toma, dell’Assessore Regionale ai Trasporti Vincenzo Niro, del sindaco di Campobasso Antonio Battista, dell’assessore comunale ai Trasporti Francesco De Bernardo, scongiurando notevoli disservizi ai cittadini molisani e altrettanto – concludono – si sono scongiurati i licenziamenti dei lavoratori garantendo la continuità lavorativa e la tranquillità delle proprie famiglie".

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale