Venti borse lavoro da 600 euro al mese per giovani disoccupati: pubblicato l’avviso

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dal Comune di Campobasso. I beneficiari dell’intervento opereranno nelle scuole, nell’assistenza agli studenti diversamente abili. Domande entro il 3 ottobre


CAMPOBASSO. Il Comune di Campobasso pronto a far partire 20 borse lavoro da 600 euro al mese, per favorire l'inserimento o il reinserimento lavorativo nel mercato del lavoro di giovani inoccupati o disoccupati. I beneficiari dell’iniziativa, dopo una fase formativa, svolgeranno servizio presso le scuole dell'obbligo del capoluogo, nell'ambito di un progetto di lavoro di pubblica utilità finalizzato all'assistenza scolastica specialistica e alla comunicazione degli alunni diversamente abili.

La borsa lavoro ha una durata di 11 settimane, dall’11 ottobre al 22 dicembre, con un impegno settimanale di 30 ore e un compenso mensile lordo di 600 euro. Tra i requisiti richiesti la cittadinanza italiana o di uno stato aderente all'Unione europea; la residenza anagrafica nel Comune di Campobasso o in altro comune dell'Ambito territoriale sociale di Campobasso; un’età compresa tra 18 e 35 anni; condizione di non occupazione e/o disoccupazione; mancanza di interdizione dai pubblici uffici. Le domande vanno presentate entro il 3 ottobre alle ore 12.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/