Viadotto Sente, verso soluzioni concrete: il M5S al Ministero per le Infrastrutture

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I portavoce pentastellati in Consiglio regionale incontrano a Roma il Sottosegretario Dell’Orco e l’onorevole Grippa per tenere alta l’attenzione nazionale sul problema viario che attanaglia Molise e Abruzzo


ROMA/CAMPOBASSO. Un incontro capitolino per risolvere la questione della chiusura del viadotto Sente.
I portavoce in Consiglio regionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Greco e Valerio Fontana, hanno incontrato il Sottosegretario di Stato alle Infrastrutture e Trasporti, Michele Dell'Orco, insieme alla portavoce alla Camera dei deputati Carmela Grippa, componente della Commissione Trasporti, e ai portavoce regionali abruzzesi Sara Marcozzi e Pietro Smargiassi.

La delegazione ha sottoposto al sottosegretario la situazione del viadotto Sente-Longo e l’importanza dell’opera viaria per tanti comuni a cavallo tra le regioni Molise e Abruzzo.

“È stato un incontro proficuo, - hanno commentato gli esponenti pentastellati a margine - importante per portare sul tavolo del governo nazionale i disagi di centinaia di cittadini e per parlare di soluzioni concrete. Il MoVimento 5 Stelle è attivo ad ogni livello istituzionale e dialoga costantemente con il governo per trovare la migliore soluzione possibile per i cittadini”.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale