Scarabeo sollecita il Governo Conte: “Basta attesa, subito incarico al presidente”

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In merito alla nomina del commissario ad acta. Continuano le prese di posizione a sostegno del governatore del Molise


CAMPOBASSO. Sulla nomina del commissario ad acta della sanità il consigliere regionale Massimiliano Scarabeo sollecita il Governo Conte, a trovare una soluzione “giusta, veloce e opportuna”. E a nominare il governatore Donato Toma.

“Il Governo – ha dichiarato Scarabeo - non può pensare a ‘vendette’ politiche che aggiungono problemi ai tanti già presenti nel comparto sanitario molisano. Al momento, per la delicata situazione dei nostri ospedali, sia sotto l’aspetto economico-finanziario che di quello organizzativo, la sanità ha bisogno di un serio programma di rilancio e di una guida responsabile, che faccia le scelte migliori, per il bene dei molisani. L’unica, al momento, più plausibile e giustificata da tanti fattori, primo tra tutti perché e stato scelto nel ruolo di governatore del Molise, è proprio quella di nominare Donato Toma”.

“Una scelta sollecitata dal Consiglio regionale e ampiamente condivisa e ribadita dalla Conferenza delle Regioni – ha aggiunto Scarabeo - Una scelta, tra l’altro, opportuna anche sotto l’aspetto economico, dato che non aggiunge un euro di spesa sulle casse regionali, visto che, a differenza di un commissario esterno, il governatore non percepirebbe alcun compenso per questo suo impegno“.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

Change privacy settings