Provinciali di fine ottobre, tre liste in corsa. Con più di qualche sorpresa

Provinciali di fine ottobre, tre liste in corsa. Con più di qualche sorpresa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Tra i candidati di centrodestra, l'ex consigliera provinciale dell'Idv ed ex collaboratrice del ministro Di Pietro Simona Contucci, da sempre vicina al centrosinistra e all'ex assessore Nagni. Nella civica 'ispirata' dall'ex governatore Iorio il coordinatore provinciale di Mdp, Matteo Gissi. Confermate le indiscrezioni: la civica trasversale ha un obiettivo ben preciso


CAMPOBASSO. Non ci saranno file al seggio per eleggere il Consiglio provinciale di Palazzo Magno, chiamata al voto il prossimo 31 ottobre: voteranno solo gli amministratori degli 83 Comuni (e non 84, poiché quello di Colletorto è commissariato). Poco meno di mille gli amministratori chiamati a sostenere i colleghi che entreranno in Consiglio provinciale sotto la presidenza di Antonio Battista.

Difficile che il Consiglio provinciale possa essere espressione dello schieramento del sindaco di Campobasso il quale governerà, con molta probabilità, una nave che gli remerà contro. E l’ago della bilancia potrebbe diventare proprio Michele Iorio, o meglio i suoi candidati, se saranno eletti. Sarà lui a far pendere la bilancia dalla parte del centrodestra o da quella del centrosinistra, a conferma del suo desiderio di non lasciare la politica, men che meno ora che il governatore Toma è rimasto in silenzio davanti alla sua esplicita richiesta di un posto in Giunta.

Come è noto ci sarà il voto ponderato, che considera maggiormente rilevanti i Comuni più grandi della Provincia, quindi Campobasso e Termoli.

Ecco le liste e i rispettivi candidati.

Cives - Provincia Democratica (lista di centrosinistra):  Giovanna Viola (consigliere comunale Campobasso), Giuseppe D’Elia (uscente, consigliere comunale Campobasso), Antonio Giuditta (uscente, consigliere comunale Termoli), Vincenzo Sabella (uscente, consigliere comunale Termoli), Gigino D’Angelo (vicesindaco Montefalcone), Federica de Rensis (consigliere comunale Ferrazzano), Giuseppe Aristotile (consigliere comunale Guglionesi), Giulio Pontico (consigliere comunale Larino), Giulia Intrevado (consigliere comunale Ururi), Erika Camposarcone (consigliere comunale Castropignano).

Insieme in Provincia (lista di centrodestra): Alessandro Amoroso (sindaco Petrella Tifernina), Marialaura Cancellario (uscente, consigliere comunale Campobasso), Orazio Civetta (sindaco Ripabottoni), Simona Contucci (assessore Montenero di Bisaccia), Angelo del Gesso (consigliere comunale Palata), Michele Marone (consigliere comunale  Termoli), Vincenzo Mucci (vicesindaco Oratino),  Alessandro Pascale (consigliere comunale Campobasso), Maria Cristina Spina (consigliere comunale Bojano), Patrizia Testa (consigliere comunale Cercepiccola).

Provincia Amica (lista civica): Sara Boccamazzo (consigliere comunale Tufara), Paolo Di Zanna (consigliere comunale Trivento), Matteo Gissi (consigliere comunale Montecilfone), Antonio Lombardi (sindaco Torella del Sannio), Enrico Perretta (consigliere comunale Campobasso), Simona Valente (sindaco Campochiaro), Graziella Vizzarri (consigliere comunale Larino),  Dorothy Albanese (consigliere comunale Campochiaro), Tony Battista (consigliere comunale Vinchiaturo).

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy