L’Europa dei cittadini, dieci proposte per le aree interne

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Parterre delle grandi occasioni per il seminario promosso dall'Anci e che ha come tema principale la necessità di riequilibrio territoriale tra i poli urbani e le aree interne. I lavori a partire dalle 9 di domani mattina al Circolo Tennis di Campobasso


CAMPOBASSO. Domani, al Circolo Tennis, a partire dalle 9, il seminario europeo promosso “L’Europa dei cittadini. 10 proposte sulle aree interne”.

Importanti esponenti politici europei e nazionali si confronteranno sulle dieci proposte dell’Anci, presentate dal consigliere regionale e componente del Comitato delle Regioni di Bruxelles, Micaela Fanelli, e dagli altri esponenti dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, tendenti ad intensificare gli interventi comunitari e nazionali per il riequilibrio territoriale fra “poli urbani” e le “aree interne” che si caratterizzano per la loro collocazione periferica e\o ultra-periferica rispetto alle grandi città, per alti e crescenti tassi di spopolamento, per le difficoltà di acceso ai servizi di base e per scarse opportunità di occupazione e reddito.

L’incontro sarà aperto dai saluti istituzionali del presidente della Regione Molise Donato Toma, del presidente del Consiglio regionale del Molise Salvatore Micone, del sindaco di Campobasso Antonio Battista e del presidente dell’Anci Molise Pompilio Sciulli.

Change privacy settings