Provinciali, risultato come da previsioni. Ma il Pd c’è

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Coordinamento regionale del Partito Democratico commenta le elezioni di fine ottobre e guarda alla fase congressuale


CAMPOBASSO. Un risultato, quello delle elezioni di secondo livello per il rinnovo del Consiglio provinciale, “preventivabile” alla luce delle recenti elezioni regionali che hanno consegnato al Molise un governo di centrodestra. Ma non per questo non è rilevante aver eletto tre consiglieri del Partito Democratico, Antonio Giuditta, Giuseppe Aristotile e Giuseppe D’Elia, in seno all'assise di Palazzo Magno.

Il Coordinamento del Pd Molise analizza il dato delle elezioni di fine ottobre.  “Siamo convinti che i rappresentanti del PD, che andranno ad affiancare il nostro Presidente in una delicata fase di transizione che richiederà il sostegno di tutte le forze politiche presenti in Consiglio provinciale, sapranno collaborare in maniera costruttiva anche con gli altri consiglieri, trovando da subito l’equilibrio necessario per poter lavorare nell’interesse esclusivo del nostro territorio e dei nostri cittadini – spiega in una nota il Coordinamento del partito -. Antonio Battista da subito ha riconosciuto la vittoria del centrodestra, confermando il suo impegno istituzionale da Presidente della Provincia ‘per il bene della comunità’ davanti alle nuove sfide che le Province dovranno affrontare, anche in seguito alla mancata riforma costituzionale che ne avrebbe ridimensionato le funzioni, e che oggi richiedono, necessariamente, nuove risorse e mezzi per poter svolgere al meglio il ruolo cruciale di ‘ente intermedio’ che fungerà da cerniera tra Regioni ed enti locali. L’imminente Congresso, sia nazionale che regionale, dovrà rappresentare l’opportunità per un forte rilancio dell’azione politica e programmatica del Partito a tutti i livelli territoriali”.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings