Consiglio d’Europa: Vincenzo Niro eletto primo vice presidente

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Candidato unico del PPE è stato votato durante l’assemblea plenaria in corso a Strasburgo


CAMPOBASSO. Nuovo e prestigioso incarico europeo per Vincenzo Niro, eletto Primo Vice-Presidente della Commissione Affari Correnti del Congresso delle Autorità Locali e Regionali nel corso dell’assemblea plenaria del Consiglio d’Europa, riunito a Strasburgo dal 5 all’ 8 novembre.Sono quattro i vice presidenti che affiancheranno la neo eletta Presidente della Commissione, la tedesca Gabriele Neff, ma il ruolo di “Primo Vice-Presidente”, colui che sostituirà la Neff ogni qualvolta sia necessario, è stato attribuito a Vincenzo Niro che siede in Commissione Affari Correnti in qualità di membro della Camera delle Regioni..

“Sono onorato di aver ricevuto questo attestato di fiducia da parte dei colleghi della Commissione che, indifferentemente dall’appartenenza politica, hanno valutato positivamente il mio operato in questi anni-  il commento dell’assessore Vincenzo Niro, a margine dell’elezione-  Sono membro del Consiglio di Europa e della Commissione Affari Correnti dal 2016 e credo fortemente che il lavoro di collaborazione e confronto, che quotidianamente viene svolto in questo ambito europeo, sia fondamentale per migliorare i servizi offerti ai cittadini, rafforzando il ruolo della nostra istituzione e quello delle autorità locali e regionali che rappresentiamo. Nella commissione affari correnti ci sono esperienze diverse che rappresentano territori e culture diverse, un contesto che ci permetterà di lavorare al meglio tenendo in considerazione tutte le realtà che come Consiglio d’Europa rappresentiamo. Ricoprire il ruolo di Primo Vice Presidente della Commissione, mettendo al suo servizio la mia esperienza di amministratore e di legislatore, è per me un onore".

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings