Maltempo e dissesto, Toma al ministro Costa: “Più fondi per la gestione ordinaria delle strade”

Maltempo e dissesto, Toma al ministro Costa: “Più fondi per la gestione ordinaria delle strade”

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La richiesta esposta dal governatore del Molise durante la riunione della Conferenza delle Regioni. Per l'emergenza maltempo stanziati sei miliardi e mezzo


CAMPOBASSO. Maltempo, per prevenire i fenomeni di dissesto servono fondi per la manutenzione ordinaria delle strade e del territorio, in aggiunta a quelli straordinari, stanziati per le emergenze. Questi ultimi pari a 6 miliardi e mezzo, in pluriennalità, da suddividere tra le regioni colpite dalle alluvioni.

Una posizione che il governatore del Molise Donato Toma ha esposto al ministro dell’Ambiente Sergio Costa, durante la riunione della Conferenza delle Regioni sull’emergenza maltempo. “Devo dire che il ministro ha un approccio operativo che approvo moltissimo – ha affermato Toma al termine dell’incontro - Ha mantenuto sulla normativa del dissesto ciò che funzionava e ha proposto dei miglioramenti in tema di utilizzo delle risorse".

"Il Molise è una Regione ricca d'acqua – ha aggiunto Toma - che ha problemi di dissesto idrogeologico: ho rappresentato a Costa la necessità di avere risorse per la manutenzione ordinaria delle strade e del territorio, perché questo già mitiga il dissesto”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy