Scuola e mondo del volontariato insieme, un percorso didattico e valoriale

Scuola e mondo del volontariato insieme, un percorso didattico e valoriale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Firmato oggi il protocollo d’intesa tra Ufficio scolastico regionale e Centro Servizi per il Volontariato con il ‘suggello’ della Regione Molise. L’assessore Di Baggio annuncia: oggi la pubblicazione del catalogo della formazione professionale. Un primo impegno da 4 milioni e mezzo di euro.


CAMPOBASSO. Il percorso virtuoso è avviato: con la firma del protocollo d’intesa, avvenuta oggi tra il Csv (Centro Servizi per il Volontariato) e l’Ufficio scolastico Regionale, con il suggello della Regione Molise rappresentata dagli assessori Di Baggio e Mazzuto, comincia un modo nuovo di intendere l’alternanza scuola-lavoro, troppo spesso relegata a ‘momento di pausa’ nel corso dell’anno scolastico.

Diventerà invece un momento di crescita, di acquisizione di maggiori consapevolezze e conoscenze.

L’obiettivo del Protocollo sottoscritto dal presidente del Csv, Gian Franco Massaro e dalla dirigete dell’Usr, Anna Paola Sabatini, è duplice, appunto: crescere e formarsi come cittadini consapevoli della ricchezza che deriva dall’essere di supporto agli altri e individuare un nuovo tipo di impegno professionale, un lavoro in pratica, all’interno del variegato mondo del volontariato dove sono richieste figure molteplici.

50 Firma protocollo dintessa CSV USR Molise 4

Promuovere la solidarietà coinvolgendo i giovani nel volontariato, in modo da renderli attivi e protagonisti di varie forme di impegno sociale, partecipazione e cittadinanza attiva rappresenta un ‘momento’ altamente formativo pienamente in linea con l’accordo che il Csv ha già stipulato con il Miur e che ha come oggetto la promozione, il coordinamento e la certificazione delle attività Scuola e Volontariato che il Centro e le associazioni di settore potranno svolgere sul territorio regionale. Da oggi anche l’Ufficio scolastico regionale ha avviato questo percorso, riconoscendo come partner il Csv che riunisce oltre 280 associazione di volontariato dislocate su tutto il territorio regionale.

Saranno organizzate iniziative di educazione alla convivenza civile, con riferimento specifico alla promozione del volontariato giovanile e la Scuola, partner dell’iniziativa, attribuisce al Centro un ruolo determinate nella costruzione dei percorsi di promozione del volontariato all’interno del sistema scolastico nella sua interezza, dall’asilo all’Università.

Privacy Policy