Un palazzetto dello sport all’Ipia: firmato il contratto per completare la palestra

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I lavori sono stati assegnati all’impresa lucana Gemit, che si è aggiudicata la gara d’appalto



CAMPOBASSO. Un palazzetto dello sport, a uso della città di Campobasso. Questo, secondo il presidente della Provincia Antonio Battista, potrà diventare la palestra dell’Ipia.

Dopo la firma del contratto sono infatti al via i lavori di ultimazione dell’impianto sportivo. Si tratta dell’ultima tranche di lavori per il completamento funzionale edilizio, adeguamento, integrazione impiantistica e messa in sicurezza antincendio della struttura. Lavori finanziati con un mutuo della Cassa Depositi e Prestiti. A vincere la gara d’appalto è stata l’impresa Gemit Impianti Srl con sede a Venosa (Pz). L’importo per l’opera eèdi 307.648,70 euro, di cui 297.009,44 offerti in sede di gara, al netto del ribasso del 27,989% e 10.639,26 euro per oneri della sicurezza, oltre Iva.

“Con questi lavori completeremo l’edificio, che diventerà molto più di una palestra per la scuola – queste le parole del presidente della Provincia Antonio Battista – ma un vero palazzetto dello sport che potrà essere utilizzato dall’intero quartiere, ma anche da tutta la città per importanti eventi sportivi, sociali e comunque di aggregazione, che faranno crescere la nostra comunità. Un ringraziamento alla struttura della Provincia per il lavoro che hanno portato avanti”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings