Libertà di stampa, al via la mobilitazione nazionale: l’Ordine dei giornalisti e l’Assostampa in piazza a Campobasso

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Anche il Molise aderisce al flash mob “giù le mani dall’informazione”, promosso per domani in tutti i capoluoghi italiani


CAMPOBASSO. Dopo gli attacchi del vicepremier Luigi Di Maio e di Alessandro Di Battista ai giornalisti, definito un “assalto ad una categoria di professionisti”, la Federazione Nazionale Stampa Italiana chiama alla mobilitazione e promuove per domani, 13 novembre, il flash ‘giù le mani dall’informazione per la libertà di stampa’.

Un’iniziativa che si terrà in contemporanea, dalle 12 alle 13, nelle piazze dei capoluoghi di regione.

Ed ecco che anche il Molise ha risposto all’esortazione. Ad annunciarlo la presidente regionale dell’Ordine dei giornalisti, Giuseppina Petta, unitamente al vertice dell’Assostampa Molise, Giuseppe Di Pietro, attraverso una nota.

In piazza Municipio si terrà così un “presidio democratico, con conferenza stampa a sostegno della libertà d’informazione e contro ogni forma di compressione della stessa”.

Sono invitati ad intervenire, oltre ai professioni, anche gli altri cittadini.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings