Autostazione da Roma Tiburtina ad Anagnina, il Pd presenta un’interpellanza per scongiurare l’ipotesi

Autostazione da Roma Tiburtina ad Anagnina, il Pd presenta un’interpellanza per scongiurare l’ipotesi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’annuncio della Consigliera regionale Micaela Fanelli: “Il presidente Toma e i parlamentari molisani si oppongano ad una scelta sbagliata, dannosa e immotivata”



CAMPOBASSO. Anche il Partito Democratico prende posizione contro il trasferimento dell’autostazione da Roma Tiburtina ad Anagnina.
La consigliera regionale Micaela Fanelli annuncia l’avvenuta presentazione in Consiglio regionale, su sollecitazione di numerosi iscritti al Pd, di un’interpellanza urgente che impegna il governatore Donato Toma a promuovere un incontro con la Giunta Raggi, a sollecitare interventi sul caso da parte della delegazione parlamentare molisana e a intervenire presso i soggetti preposti per avviare uno studio approfondito, finalizzato alla permanenza della Stazione di Tiburtina, che rappresenta una soluzione attualmente insostituibile nel trasporto che conduce da e verso la Capitale.
“Una scelta sbagliata (quella dello spostamento dell’autostazione, ndr), dannosa e immotivata – afferma Fanelli - sia sul piano amministrativo che politico, che potrebbe comportare un danno enorme a lavoratori, studenti, persone che quotidianamente si recano a Roma per cure mediche”.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy