Difesa del made in Italy, Ortis: “No alle etichette che penalizzano i nostri prodotti’

Difesa del made in Italy, Ortis: “No alle etichette che penalizzano i nostri prodotti’

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il senatore molisano del M5S in campo contro la possibilità di applicare tasse e diciture dissuasive all’acquisto della maggior parte delle tipicità agroalimentari



CAMPOBASSO. Tasse ed etichette dissuasive all’acquisto della maggior parte dei prodotti agroalimentari italiani: la risoluzione Onu di Francia, Brasile e altri cinque Paesi è stata contestata dal senatore molisano del Movimento 5 Stelle Fabrizio Ortis che scende in campo a difesa del Made in Italy.

“Basta con le prese in giro – afferma -. E’ a dir poco impensabile che l’export agroalimentare del nostro Paese, trainato soprattutto da vini, formaggi e salumi, possa essere colpito da un simile provvedimento. – sottolinea – Una scelta sbagliata e inadeguata, che provocherebbe, come effetto, una forte contrazione delle vendite di prodotti italiani all’estero, con la conseguenza di ridurre i margini positivi della nostra bilancia commerciale e di mettere a serio rischio centinaia di migliaia di posti di lavoro e la stessa sopravvivenza di tantissime piccole e medie imprese. La risoluzione dei sette Paesi invece, come conseguenza, favorirebbe unicamente i produttori di alimenti dietetici e di sostituti chimici per alimenti.

Per questo ho firmato la mozione dei colleghi Romeo e Patuanelli: vogliamo difendere con la massima determinazione il settore agroalimentare italiano in tutte le sedi politiche e diplomatiche internazionali e non ci faremo trattare da nessuno come gli ultimi della classe. Nelle diete sarà anche necessario ridurre i grassi saturi, sale, zuccheri e alcol che, se consumati oltre misura, possono essere nocivi per la salute, ma ciò non può significare in alcun modo che ne scaturiscano autentiche punizioni per l’Italia”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy