Ambulatorio pediatrico, Chiacchiari: “L’ospedale di Isernia non si tocca”

Ambulatorio pediatrico, Chiacchiari: “L’ospedale di Isernia non si tocca”

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’assessore comunale interviene in merito all’allarme lanciato dai genitori a seguito della scadenza della convenzione che garantisce l’assistenza nei giorni festivi e prefestivi



ISERNIA. “L’ospedale di Isernia deve essere salvaguardato”. Così l’assessore comunale Domenico Chiacchiari che interviene in merito all’allarme lanciato da molti genitori per la scadenza della convenzione che, negli ultimi sei mesi, ha consentito di potenziare l’ambulatorio pediatrico del ‘Veneziale’, garantendo assistenza nei giorni festivi e prefestivi.

Un servizio che l’utenza ha ritenuto molto soddisfacente e per questo da più parti si chiede ad Asrem e Regione di trovare il modo di continuare a garantirlo.

“Questo governo regionale – ha sottolineato l’esponente della Giunta – ha fatto tante promesse a Isernia, anche in materia di sanità. E ora mi aspetto che gli impegni assunti vengano mantenuti”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy