Primarie del Pd. Tutto deciso: si vota il 3 marzo anche in Molise

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La direzione nazionale ha deliberato l’accorpamento con la data del congresso nazionale anche per la Campania e per la Calabria. Ancora da definire la data per la presentazione delle candidature, tra fine gennaio e inizio febbraio


CAMPOBASSO. Primarie il 3 marzo. Questa la notizia che filtra dagli ambienti del Pd Molise. Un risultato importante, quindi, quello incassato dal Coordinamento regionale del Partito democratico che ha visto accolte le ragioni e le motivazioni che lo avevano spinto a sostenere la necessità di accorpare gli appuntamenti politici più importanti nell’interesse del partito, della partecipazione e della visibilità.

Assieme al Pd Molise, anche quelli della Campania e della Calabria che andranno al voto con le scadenze nazionali.

A livello centrale, la data individuata per la presentazione ufficiale delle candidature dovrebbe essere quella del 12 dicembre, discorso che non vale in Molise dove potrebbe cadere in un periodo tra la fine di gennaio e gli inizi di febbraio.

Da quanto è stato possibile apprendere, il Coordinamento regionale avrà pieni poteri per tutto il periodo che da oggi porterà al congresso regionale e alle primarie per l’individuazione del segretario. Per affiancarlo nella gestione delle tappe e dell’iter congressuale potrebbe essere anche individuato una sorta di ‘commissario ad acta’ (termine entrato giocoforza nel lessico quotidiano per motivi assolutamente diversi).

ellesse

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

 

Change privacy settings