Parcheggi e marciapiedi cambiano il volto di Isernia nord

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Ultimati i lavori è stata inaugurata questa mattina l’area della città salvata dal degrado e riqualificata anche per quel che concerne la sicurezza



ISERNIA. Maggiore decoro, ma anche più sicurezza: questo il duplice obiettivo raggiunto con l’ultimazione degli interventi nell’area dell’ingresso nord di Isernia. Oltre venti parcheggi e la realizzazione dei marciapiedi hanno difatti dato un volto nuovo alla zona, finalmente salvata dal degrado. Sono stati inoltre sostituiti tutti i lampioni e i nuovi sono illuminati a led.

parcheggi conferenzaI lavori sono stati possibili grazie a un finanziamento regionale di 335mila euro a cui sono stati aggiunti 55mila euro da parte del Comune. La spesa sostenuta per la realizzazione dell’opera è invece di 200.827mila euro. Questa mattina si è tenuta l’inaugurazione a cui hanno preso parte il sindaco Giacomo d’Apollonio, insieme al vicesindaco Cesare Pietrangelo e all’assessore Domenico Chiacchiari.

“Era un’opera necessaria – ha sottolineato il primo cittadino -, proprio perché all’ingresso della città e in una zona che versava in uno stato di degrado. Il lavori realizzati hanno conferito all’area maggiore respiro anche per quel che concerne la fruibilità attraverso la realizzazione dei parcheggi. Al contempo viene garantita maggiore sicurezza all’arteria viaria. Per noi è fondamentale restituire al capoluogo il giusto decoro. Il prossimo obiettivo è quello di completare il restyling dell’ingresso nord”.

Anche per l’assessore Chiacchiari è questo il primo passo per la riqualificazione dell’intera città. “Questo intervento era necessario – ha inoltre evidenziato -, in una zona che in passato è stata spesso anche scenario di incidenti stradali. Al momento sono aperti i cantieri nella zona di San Lazzaro, per la realizzazione della rotonda e di altri interventi che miglioreranno la viabilità. Ci sono altre strade che necessitano di lavori di manutenzione e, per questo, abbiamo anche chiesto aiuto alla Regione Molise, visto che da oltre cinque anni Isernia non ottiene risorse da destinare al miglioramento della viabilità e per risolvere problemi legati alle frane. Il nostro impegno è massimo nel risolvere problemi con cui la città fa i conti da anni”.

Prossimo step dunque il completamento dei lavori lungo viale dei Pentri. “La prima parte dell’opera è stata realizzata grazie a un finanziamento regionale e a un cofinanziamento comunale – ha ricordato il vicesindaco Pietrangelo -. Ora ci auguriamo che, in brevissimo tempo, l’intervento venga completato. Abbiamo già avuto contatti con i proprietari e aspettiamo di conoscere le loro intenzioni, per poi procedere con l’ultimazione dei lavori”.

Deb.Div.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings