La Palazzina Liberty di Venafro location d’eccezione per la premiazione dei medici di lungo corso – Tutte le foto

La Palazzina Liberty di Venafro location d’eccezione per la premiazione dei medici di lungo corso – Tutte le foto

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

In occasione dell’Assemblea Ordinaria, l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Isernia ha ricordato i medici scomparsi nell’anno, ha premiato i “veterani” laureati nel 1968 e nel 1978 e ha accolto i nuovi iscritti nel 2018 che hanno letto il Giuramento di Ippocrate (Guarda la fotogallery esclusiva a cura di Pino Manocchio)


 VENAFRO. Si è tenuta ieri mattina, presso la Palazzina Liberty di Venafro, l’Assemblea Ordinaria dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Isernia, convocata dal Presidente, dottor Fernando Crudele, recante all’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio Consuntivo 2017 e del Bilancio Preventivo 2019, la premiazione degli iscritti con 50 e 40 anni di laurea ed il giuramento dei giovani medici iscritti nel 2018.

L’Assemblea è stata anche importante occasione di discussione per parlare delle problematiche della sanità nella provincia pentra, con l’invito a potenziare la rete dell'emergenza e la medicina sul territorio e rinforzare gli organici negli ospedali e nei pronto soccorso.
Fernando Crudele e Alfrewdo RicciOltre al consiglio direttivo dell’Ordine, nelle persone del presidente Fernando Crudele, del vice presidente Giuseppe Attademo, di Giorgio Berchicci, consigliere e presidente della commissione odontoiatri, del segretario Linda Alfieri, hanno preso parte alla cerimonia Alfredo Ricci, sindaco di Venafro, che ha fatto gli onori di casa salutando e ringraziando la vasta platea intervenuta presso la Palazzina Liberty, il professor Bruno Moncharmont, Presidente del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi del Molise e Giuseppe De Gregorio, che ha portato i saluti, nella veste di vice presidente, dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri della Provincia di Campobasso.

Bruno MoncharmontA farla da padrona, tuttavia, è stata senza dubbio la cerimonia di premiazione dei medici con anzianità di laurea di 50 e 40 anni e, soprattutto, l’emozionante lettura del “Giuramento di Ippocrate” da parte di diciassette giovani medici, cerimonie che hanno visto la partecipazione di un gran numero di familiari ed amici.

Assemblea OMCeOL’elenco completo:

Medici laureati nel 1968 (50 anni di laurea):
Gelsomino De Vita - Elisa D’Onofrio

Medici laureati nel 1978 (40 anni di laurea):
Maria Giuseppina Buontempo - Luigi Bucci - Annunziata Castrillo - Francesco Curtopasso - Silvana Di Cerbo - Iva Di Cristinzi - Pasquale Di Iorio - Giovanni Amedeo Di Nucci - Maria Luigia Di Palma - Rita Di Pilla - Fiorenzo D’Uva - Giulio Fabrizio - Fausto Iacovetta - Manfredo Iallonardi - Paolo Majorana - Sergio Marconi - Vanda Mazza - Nicola Pulcini - Lucio Rufo - Raimondo Santilli.

Medici iscritti dal 01/01/2018 al 21/11/2018:
Luca Cammisa - Carmine Cecola - Donato Di Biase - Maria Di Cristinzi - Emanuela Di Luca - Andrea Di Pilla - Ludovica Friello - Noemi Giancola - Lina Lombardi - Simone Manocchio - Chiara Milano - Amalia Morgantini - Alessio Rossi - Sandro Tommasone - Vittorio Viccione - Alessia Sanità - Alessandro Marinelli.

Guarda la fotogallery

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

 

Privacy Policy