Sanità, il Molise promosso: garantiti i livelli essenziali di assistenza

Sanità, il Molise promosso: garantiti i livelli essenziali di assistenza

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nella graduatoria del Ministero della Salute la regione ha ottenuto tre punti in più dell’anno precedente


CAMPOBASSO. Sanità, il Molise promosso. E’ quello che emerge dal monitoraggio condotto dal Ministero della Salute, che ha pubblicato la Griglia dei Lea, i Livelli essenziali di assistenza.


Con un risultato di 167, riferito al 2017 (nel 2016 era 164, tre punti in meno), il Molise figura tra le otto regioni italiane con un punteggio compreso tra 200 e 160 (livello minimo accettabile): Liguria, Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Provincia Autonoma di Trento, Lazio, Puglia, Molise e Sicilia.

La migliore performance l'ha fatta registrare il Piemonte (221), che guida la lista delle regioni con punteggio superiore a 200, di cui fanno parte anche Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Lombardia, Umbria, Abruzzo e Marche. La regione che ha invece fatto registrare il risultato peggiore, in termini di Lea, è la Calabria, con un punteggio di 136.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy