Polo scolastico di Agnone, certificati pronti. Trasloco affidato ad una ‘ditta’ speciale: le mamme e i papà degli alunni

Polo scolastico di Agnone, certificati pronti. Trasloco affidato ad una ‘ditta’ speciale: le mamme e i papà degli alunni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La sinergia tra Regione, Comune, dirigenza scolastica e famiglie consentirà la fruibilità dell’edificio entro pochi giorni. La certificazione di agibilità sarà consegnata dal sindaco Marcovecchio alla dirigente Camperchioli. E i genitori degli studenti hanno dato la loro disponibilità ad occuparsi del trasferimento di banchi, sedie e lavagne


AGNONE. Tutto pronto, come da previsioni, per entrare finalmente nelle aule moderne e sicure del nuovo Polo scolastico del rione Maiella.

Il tassello che mancava, e cioè la certificazione di agibilità, è sulla scrivania del sindaco Lorenzo Marcovecchio e, nelle prossime ore, sarà consegnata alla dirigente scolastica, Tonina Camperchioli.

Il trasloco dovrebbe avvenire, stando alle informazioni al momento disponibili, entro un paio di giorni e potrebbe essere effettuato da una ‘ditta’ davvero speciale: i genitori degli alunni della Scuola media - che, finalmente, prenderanno possesso della struttura - hanno dato tutti la disponibilità a dare una mano per fare subito e senza costi aggiuntivi.

inaugurazione polo scolastico agnone 14 gennaio 2019

Saranno loro, le mamme e i papà che hanno ‘combattuto’ perché gli alunni di Agnone potessero finalmente avere aule spaziose e luminose, laboratori didattici, la sicurezza di una struttura antisismica e senza barriere architettoniche, a dare la spinta finale al definitivo trasferimento dei circa 150 alunni che compongono le nove classi, divise in tre sezioni.

Come è noto, resta da completare il piano terra dell’edificio ma i restanti due sono fruibili e ‘certificati’; al primo trovano posto le aule, al secondo i laboratori compreso quello musicale finanziato grazie al concorso di idee del Movimento 5 Stelle ‘Facciamo scuola’.

orchestra scuola agnone 14 gennaio 2019

L’idea di dotare una scuola moderna e funzionale - in una cittadina che patisce l’isolamento legato alla posizione geografica ma che non per questo non è viva e pulsante - di un’aula dedicata solo alla musica e all’apprendimento di quest’arte ha convinto i sostenitori del Movimento che hanno votato il progetto che fra qualche giorno sarà concreto e fruibile nel Polo scolastico “Leonida Marinelli”.

La prima campanella suonerà prestissimo, quindi, grazie ad una sinergia che negli ultimi mesi ha visto al lavoro Regione, Comune di Agnone, dirigenza scolastica e le famiglie degli alunni che hanno seguito la questione passo dopo passo. L’intera certificazione di agibilità – che comprende la documentazione di fine lavori, il collaudo statico e dell’ascensore, la Scia antincendio, la certificazione sanitaria (che non è obbligatoria ma è allegata) e l’accatastamento – povrebbe essere consegnata dal sindaco Marcovecchio alla dirigente scolastica già domani da quello che è stato possibile apprendere.

Un passaggio di consegne che certifica anche la fine delle polemiche.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

 

Privacy Policy