Polo scolastico di Agnone, consegnata la certificazione di agibilità. Ma ‘Striscia’ non c'è

Polo scolastico di Agnone, consegnata la certificazione di agibilità. Ma ‘Striscia’ non c'è

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il sindaco Lorenzo Marcovecchio, come da promessa, ha incontrato la dirigente scolastica per fornirle gli atti indispensabili alla completa fruibilità dell’edificio


AGNONE. Promessa mantenuta: la certificazione di agibilità è stata consegnata, il trasloco degli alunni della Scuola Media di Agnone può avere inizio.

Si chiude quindi una vicenda che ha creato non poche polemiche, subito dopo l’inaugurazione del Polo scolastico di rione Maiella, avvenuto il 9 gennaio scorso ma che di fatto non ha segnato il definitivo trasferimento delle 9 classi nella nuova e moderna struttura.

Mancavano infatti tutte le certificazioni che da oggi, invece, consentono alla dirigente scolastica Tonina Camperchioli di poter dare l’avvio all’effettivo passaggio da un edificio all’altro.

Come già detto ieri, i genitori degli alunni hanno dato tutti la propria disponibilità a dare una mano per fare in fretta e senza troppi costi aggiuntivi. Resta solo il ‘problema’ della palestra che, putroppo, non c’è nel nuovo edificio ma il Comune di Agnone sta già verificando come realizzare un piccolo impianto sportivo nei pressi della scuola per consentire agli oltre 130 alunni di poter svolgere anche l’attività motoria senza disagi.

Lavori terminati, certificazione consegnata senza altre ‘inaugurazioni’, trasloco in corso d’opera. Con buona pace di ‘Striscia la Notizia’.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Privacy Policy