Primarie Pd, manca un mese. Da oggi è corsa a tre: Zingaretti vola e stacca tutti

Primarie Pd, manca un mese. Da oggi è corsa a tre: Zingaretti vola e stacca tutti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Si è svolta a Roma la fase della convenzione nazionale riservata agli iscritti. Il presidente della Regione Lazio, Maurizio Martina e Roberto Giachetti i candidati alla segreteria nazionale del Partito Democratico. La soddisfazione di Ovidio Bontempo e l’auspicio di una partecipazione ampia alla seconda fase, quella del 3 marzo prossimo


ISERNIA. Corsa a tre per il ruolo di segretario del Partito Democratico. Oggi si è svolta a Roma la fase della Convenzione nazionale riservata agli iscritti: la Commissione nazionale per il Congresso ne ha ufficializzato i dati, proclamando ammessi alla seconda fase congressuale “aperta” i primi tre candidati che si contenderanno la Segreteria Nazionale alle primarie del 3 marzo.

Si tratta di Nicola Zingaretti ha ottenuto il primo posto con oltre il 47% delle preferenze, davanti a Maurizio Martina con il 36% e Roberto Giachetti con l’11%. Francesco Boccia è stato il primo dei non ammessi con il 4%.

“Come rappresentante provinciale della mozione Zingaretti – spiega Ovidio Bontempo - registro con grande soddisfazione l’ottimo risultato ottenuto nelle Convenzioni provinciali che si sono da poco concluse nei Circoli della Federazione di Isernia: Nicola Zingaretti ha ottenuto oltre l’85% delle preferenze, davanti a Maurizio Martina con il 12%. Seguono poi Roberto Giachetti, Francesco Boccia, Dario Corallo e Maria Saladino che, nell’ordine, si sono divisi la percentuale residua.

Questo straordinario risultato, che va condiviso tra tutti i sostenitori della mozione Zingaretti, si è tradotto in 26 seggi sui 30 totali previsti nelle Convenzioni provinciali e nella successiva elezione di due delegati su due alla Convenzione nazionale di oggi”.

In Molise sono in corsa per la segreteria regionale -  in rigoroso ordine alfabetico -  Stefano Buono, Michele Durante e Vittorino Facciolla. Tutti sostengono la mozione Zingaretti.

Un ringraziamento sentito, da parte di Bontempo, a tutti i militanti, gli iscritti e i volontari che si sono impegnati finora, animando con passione questa prima fase nei Circoli.

“In Molise il 3 marzo si svolgeranno anche le primarie per la Segreteria Regionale, ‘accorpamento’ ottenuto grazie al lavoro del Coordinamento regionale di cui ho avuto l’onore di far parte – continua ancora - perseguito con la convinzione che costituirà un’opportunità politica unica per favorire la più larga partecipazione democratica possibile. Ora lanciamo un appello sentito a tutti gli elettori e i simpatizzanti del PD a partecipare a questa seconda fase congressuale, ‘aperta e allargata’, per dare un contributo alla ricostruzione e al rilancio di un Partito forte, plurale e unito, per una nuova fase costituente fondata sulla centralità della persona, sui valori della nostra storia e cultura politica, mettendo così in campo insieme una proposta alternativa di governo, per l’Italia e per il Molise, che ora ci permetta davvero di voltare pagina”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Privacy Policy