Borse di studio per gli alunni delle Superiori. Di Baggio: vicini ai nuclei familiari in difficoltà

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Definiti i criteri, le domande vanno inoltrate ai Comuni di residenza. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito della Regione Molise

CAMPOBASSO. Sbloccate le somme relative al 2019 e definiti i criteri per l’erogazione delle borse di studio in favore degli studenti delle scuole superiori di secondo grado. La Giunta regionale quindi ha dato il via libera alle risorse ministeriali messe a disposizione dal Miur per questa tipologia di interventi.

“Il progetto – spiega l’assessore regionale competente, Roberto Di Baggio - del valore di oltre 170.000, euro, è destinato a sostenere i costi a carico delle famiglie per garantire il diritto all’istruzione ed è una misura rivolta ai nuclei familiari con ISEE non superiore a 10.632,94 euro”.

Le domande vanno presentate ai Comuni di residenza, i quali entro il prossimo 1 marzo dovranno trasmettere tutte le istanze alla Regione Molise per la successiva liquidazione in favore degli aventi diritto da parte del MIUR.

Sono piccoli ma concreti segnali di vicinanza ai nuclei familiari maggiormente in difficoltà – continua Roberto Di Baggio - , per i quali l’Amministrazione ha il dovere di intervenire per garantire a tutti i ragazzi la possibilità di studiare e di contribuire alla propria crescita professionale e di conseguenza all’arricchimento culturale dell’intero territorio.”

Tutte le informazioni sono disponibili al sito www.regione.molise.it, sezione Albo Pretorio, dove è possibile consultare la delibera regionale di riferimento.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings