Trasporto pubblico locale, Toninelli firma il decreto: assegnati al Molise 27 milioni di euro

Trasporto pubblico locale, Toninelli firma il decreto: assegnati al Molise 27 milioni di euro

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Dei poco meno dei 4 miliardi di euro del Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato. Le somme erano accantonate nella Manovra 


CAMPOBASSO. Trasporto pubblico locale, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha firmato il decreto interministeriale, con il quale vengono ripartiti tra le Regioni a statuto ordinario poco meno di 4 miliardi di euro del Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del servizio, anche ferroviario.

Tra i fondi, come richiesto da Toninelli al ministro dell’Economia Giovanni Tria, sono stati conteggiati, e dunque di fatto sbloccati, i 300 milioni di euro accantonati dalla legge di Bilancio 2019.

La cifra destinata al Molise è pari a 27 milioni e 678mila euro, a cui si aggiungono 39mila euro della penalità della prima rata 2018 redistribuita.

“Potenziare il trasporto pubblico locale – ha commentato Toninelli è, sin dall’inizio, uno dei miei obiettivi prioritari – La via maestra per garantire ai cittadini spostamenti adeguati, facendo passi in avanti verso l’intermodalità e l’obiettivo di incentivare forme di viaggio a basso impatto ambientale. Sono dunque soddisfatto di essere riuscito a sbloccare le risorse accantonate in Manovra, perché sul Tpl non è ammissibile risparmiare né tagliare nemmeno un euro”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy