Nuovi edifici a rischio a Campobasso: divieto di sosta in via Garibaldi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dalle relazioni tecniche c’è rischio di cedimenti delle palazzine ex Anas ed ex Mattatoio, davanti alla Questura. E per la messa in sicurezza della facciata dell’Ariston dal 4 marzo chiusa via Larino


CAMPOBASSO. Lesioni, distacco di intonaci, assenza di valida copertura, segni sulle facciate degli immobili ex Anas di via Garibaldi e ex Mattatoio di piazzale Palatucci. Inconvenienti accentuati dalle piogge e nevicate, che ne hanno causato lo stato di precarietà.

L’ufficio di Polizia locale del Comune di Campobasso ha disposto il divieto di sosta in via Garibaldi, per tutta la lunghezza del fabbricato ex Anas e in via Palatucci, davanti alla Questura, lungo tutto il perimetro dell’ex Mattatoio.

Secondo gli accertamenti svolti, confermati dal settore Lavori pubblici, c’è infatti rischio per la pubblica incolumità, vista anche la possibilità di nuovi cedimenti.

Sempre su disposizione della Polizia locale è invece previsto il divieto di transito per tre giorni, a partire da lunedì 4 marzo, in via Larino. Lo stop alla circolazione in occasione dei lavori di messa in sicurezza dell’ex cinema Ariston.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings