Trasporti, in Consiglio regionale passa (all’unanimità) la linea del Movimento 5 Stelle

Trasporti, in Consiglio regionale passa (all’unanimità) la linea del Movimento 5 Stelle

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Approvata la mozione dei pentastellati che prevede, nell’attesa del nuovo bando per il tpl, la stipula di contratti ponte sulla base della qualità del servizio, il grado di ammodernamento del parco rotabile. E il contratto sarà risolto unilateralmente ove mai ci fossero problemi nel pagamento regolare degli stipendi ai dipendenti


CAMPOBASSO. L’aula ‘segue’ il Movimento 5 Stelle e vota all’unanimità la mozione a firma dei sei portavoce sull’affidamento del Servizio di Trasporto Pubblico Locale.

Un dibattito molto articolato che ha portato poi alla presentazione e all’approvazione (sempre all’unanimità) di un emendamento sottoscritto sia dalla maggioranza che dalla minoranza  finalizzato ad attualizzare l’atto di indirizzo sulla scorta di quanto fatto fino ad oggi dall’Esecutivo regionale e dall’assessore competente, Vincenzo Niro.

In pratica, da oggi il Governo regionale dovrà accelerare l’iter sul nuovo bando per l’assegnazione del servizio di Trasporto Pubblico Locale (TPL) extraurbano su gomma considerando un adeguamento del Piano dei servizi minimi.

Inoltre, nel frattempo, dovrà procedere a nuovi contratti ponte che prevedano: la riduzione del chilometraggio anche alla luce di parametri quali la velocità commerciale, la qualità del servizio offerta, il grado di ammodernamento del parco rotabile e la revisione del termine di pagamento uniformandolo alla normativa europea; una data di scadenza certa e la possibilità di proroga solo ed esclusivamente per far fronte alle carenze che dovessero verificarsi nel periodo di aggiudicazione della gara per il gestore unico; al verificarsi dell’ennesima inadempienza contrattuale da parte del soggetto gestore, la risoluzione unilaterale del contratto di servizio e la stipula di nuovi contratti che assicurino il pagamento puntuale delle spettanze.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy