Continua il ‘caso strisce blu’ a Isernia: la critica della Bruno

Continua il ‘caso strisce blu’ a Isernia: la critica della Bruno

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Il consigliere comunale per CasaPound Italia ha documentato con alcune foto gli interventi dell’amministrazione nel ridisegnare la segnaletica orizzontale, commentando: “Quando le leggi del Profitto superano il buonsenso”. GUARDA LA PHOTOGALLERY


ISERNIA. Non si placa la polemica attorno al ‘caso strisce blu’ che negli ultimi giorni sta monopolizzando l’attenzione dei cittadini isernini e non solo. Al coro del dissenso si aggiunge anche la voce di Francesca Bruno, consigliere comunale di Isernia per CasaPound Italia, che ha documentato con alcune foto gli interventi dell’amministrazione nel ridisegnare la segnaletica orizzontale.    

“Ecco come l'amministrazione di Isernia sta, in modo goffo, distruggendo quel che rimane della nostra città. Quando le leggi del Profitto superano il buonsenso”, ha commentato la Bruno, le cui foto parlano da sole.

GUARDA LA PHOTOGALLERY

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti ‘mi piace’ al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy