Comunali, la linea Facciolla: ultimi summit, martedì (forse) il candidato. I supporters di Battista insistono per il bis

Comunali, la linea Facciolla: ultimi summit, martedì (forse) il candidato. I supporters di Battista insistono per il bis

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Concetti importanti che però in qualche modo potrebbero creare un problema alla ricandidatura di Antonio Battista, sostenuto da una parte importante del partito che non ci sta a restare zitto. La sintesi dei rumors che arrivano dai supporters del secondo mandato del sindaco si insinua nei ragionamenti aperti dal Pd con i partiti del centrosinistra e i movimenti civici.

sindaco battista 25 marzo 2019

Seicento persone possono imporre una strategia a tutti, si chiedono. Partire dal programma? Su questo tutti d’accordo ma – di pari passo –è importante anche ragionare concretamente sul già fatto, sulle azioni concrete portate all'incasso dall'amministrazione Battista come l’importante lavoro in tema di sicurezza scolastica, ad esempio. Un settore nel quale il sindaco Battista ha investito risorse e ci ha messo davvero la faccia, ‘aggredendo’ un problema che andava risolto per la sicurezza di migliaia di persone. Ma la domanda ricorrente è, fra quelli che storcono il naso: perché le Primarie no? E poi, rincarando la dose, perché i civici non vogliono partecipare? Quale il motivo di questa difficoltà a voler mettersi davvero in gioco, partecipando da protagonisti? “Arrivano i nuovi e ragionano come i vecchi”, continuano a bassa voce quelli che non hanno gradito questo metodo, lo strapotere del movimento. “Non si può condizionare un partito perché da soli non ce la fanno”, sussurrano ancora.

Voci critiche, che di certo sono giunte alle orecchie anche del gruppo dirigente dell’assemblea regionale e del segretario Facciolla che, intanto, tira dritto con il cronoprogramma.

Dopo aver riconosciuto la maturità espressa dal circolo cittadino di Campobasso che in queste due riunioni ha dato prova di voler lavorare concretamente all’unità, al dialogo, all’apertura e al programma, dopo le dichiarazioni di Michele Durante che si è detto soddisfatto della linea Facciolla al punto da non voler alimentare alcuna dicotomia interna, ieri  il segretario avrebbe anche dato notizia delle prossime scadenze. Lunedì nuovo incontro con i partiti del centrosinistra e con i movimenti civici. Martedì – se tutto va bene – si dipana la complessa questione candidatura.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy