Comunali, sale il numero degli sfidanti: Pino Libertucci candidato sindaco di Italia in comune

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La notizia è stata ufficializzata oggi, insieme all'annuncio dei primi punti del programma


CAMPOBASSO. Elezioni comunali, sale il numero degli sfidanti per la conquista della poltrona di primo cittadino di Campobasso. Pino Libertucci è il candidato sindaco di Italia in Comune. La notizia è stata ufficializzata questa mattina.

“Dopo una lunga riflessione, condividisa con le tante persone che in questi giorni abbiamo incontrato - ha dichiarato Libertucci comunico di aver accettato la candidatura a sindaco di Campobasso proposta da Italia in comune e dal gruppo di lavoro che ha elaborato il programma per la città. Ci candidiamo innanzitutto per governare la città insieme ai cittadini ed è per questo che l'agenda del sindaco e degli assessori sarà pubblica, in modo da consentire a tutti di conoscere gli appuntamenti e gli argomenti in discussione”.

Quindi le prime priorità. “Come dichiarato nel Consiglio comunale di ieri - ha rimarcato ancora Libertucci - ripristineremo la squadra di Polizia Giudiziaria dei vigili urbani per contrastare in primo luogo la lotta alla droga, vero flagello emergente in città, e la sicurezza dei cittadini. Ci candidiamo per occuparci delle periferie e delle contrade, per ridare splendore agli orti botanici e per rendere le tradizioni fonte di attrazione turistica e fattore di sviluppo economico sostenendo le attività commerciali e favorendo il riequilibrio dei flussi di mobilità. Istruzione, universita', biblioteche, sanità, innovazione avranno un posto di attenzione nel nostro programma. Ci candidiamo – ha concluso - con l'ambizione di offrire un'altra scelta di governo della città ai campobassani”.

Change privacy settings