Comunali, per Gravina il rilancio di Campobasso passa dallo stop all’emorragia demografica

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Lo ha detto il candidato sindaco del M5s, per il quale è necessario aumentare il potenziale turistico e attrattivo del capoluogo regionale


CAMPOBASSO. “Campobasso non può permettersi di perdere cervelli e professionalità e di non creare possibilità per il futuro dei giovani”. A dichiararlo è Roberto Gravina, candidato sindaco del M5s, per il quale c’è bisogno di mettere a punto subito azioni per arrestare l’emorragia demografica e rilanciare il capoluogo di regione.

“La città è in affanno – ha detto Gravina - colpita da una crisi economica significativa e dalla chiusura di numerose attività commerciali, simbolo di stagnazione del sistema produttivo. Per i prossimi cinque anni la sfida è quella di favorire e stimolare il rafforzamento di forme di economia nuove e alternative, ben consci dei limiti di azione e competenza dell’amministrazione comunale in tema di politiche del lavoro”.

“Il nostro piano strategico – ha quindi precisato il candidato sindaco pentastellato - punta all’aumento del potenziale turistico e attrattivo di Campobasso, tramite la messa in rete efficiente di risorse, strutture e servizi. Fondamentale sarà la destagionalizzazione del turismo di massa, grazie anche al potenziamento dei servizi connessi con l’incoming legato all’Unimol e ai centri servizi. Favoriremo il supporto alla nascita e al consolidamento di micro imprenditorialità, connesse a società e cooperative di servizi con finalità sociali, utili anche al contrasto delle disuguaglianze”.

“Tramite la sinergia tra istituzioni, Università e imprese – ha concluso Gravina - si deve rimettere a sistema un nuovo circuito virtuoso che porti a frenare lo spopolamento, poiché qualsiasi progetto di rilancio di Campobasso resterebbe un miraggio in una città che continua a perdere persone”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings