Comunali, candidato con Battista insultato in piazza per la sua scelta

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Protagonista, suo malgrado, Michele Di Lembo, candidato con 'La sinistra per Campobasso'


CAMPOBASSO. Una scelta un po' a sorpresa, pur essendo le sue simpatie per il centrosinistra più o meno note. Risultato, Michele Di Lembo, tra l'altro noto negli ambienti sportivi di tutto il Molise in quanto arbitro di calcio, ha sottoscritto la propria candidatura a sostegno di Antonio Battista sindaco.

L'uomo, dopo aver optato per le file de 'La Sinistra per Campobasso', il giorno della presentazione delle liste è incappato in uno spiacevole episodio. Come riferito da 'Riservato.net', Di Lembo, sabato 27 aprile, avrebbe incontrato un conoscente con interessi nel centrodestra nei pressi del Municipio, il quale lo avrebbe apostrofato in malo modo per la sua decisione politica, tirando in ballo anche il futuro lavorativo dell'uomo. I toni si sarebbero surriscaldati subito, tanto che alcuni testimoni, presenti al momento dell'alterco, sarebbero intervenuti per riportare la calma.

di lembo 1Il sindaco Battista, informato dell'accaduto, ha espresso la sua solidarietà a Di Lembo, che, sul punto, non ha voluto rilasciare dichiarazioni per non amplificare ulteriormente l'episodio, diventato oggetto di discussione in mezza città. Il suo pensiero, comunque, è stato affidato al proprio profilo Facebook.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings