Freddo fuori stagione, altri 8 giorni di riscaldamento a Isernia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Date le previsioni per la settimana l’amministrazione corre ai ripari: prorogato il limite per l’accensione dei termosifoni previsto dalla legge


ISERNIA. Il freddo non molla la sua presa, anche se siamo decisamente fuori stagione. Per questo, in virtù dell’art. 5 del Dpr 74/2013, con apposita ordinanza comunale è stata disposta la proroga della possibilità di accensione degli impianti di riscaldamento per 8 giorni, a decorrere da oggi.

Isernia appartiene alla zona climatica D, come indicato nell’allegato A) del Dpr 412/1993, quindi l’accensione degli impianti di riscaldamento è consentita nel periodo che va dal 1° novembre al 15 aprile, per 12 ore giornaliere.

In questi giorni, però, si sono registrate temperature particolarmente rigide, ampiamente al di sotto delle medie stagionali. Tale anomala condizione, secondo le previsioni metereologiche, si protrarrà almeno per i prossimi otto giorni, e al Comune sono pervenute numerose richieste per una deroga.

Pietro Ranieri

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale