Salvini arriva a Campobasso, sit-in di protesta in piazza Municipio

Salvini arriva a Campobasso, sit-in di protesta in piazza Municipio

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Regolarmente autorizzato dalla Questura, si svolgerà a partire dalle 19.30 di domani pomeriggio. Il ministro è atteso in città per le 21.30. Il Partito Democratico aderisce convintamente alla manifestazione, Bibiana Chierchia e Lello Bucci espongono sul balcone della sede di via Ferrari lo striscione 'antifascista'. Michele Durante lancia l'hashtag '#Campobassononsilega' e anche gli aderenti a 'La Sinistra' -  Sara Ferri, Vincenzo Notarangelo e Leo Terzano - scenderanno in piazza


CAMPOBASSO. Il messaggio corre sui telefonini, raggiunge tutti e viene ‘condiviso’: domani sera, in occasione della visita del ministro Matteo Salvini, ci sarà un sit in, regolarmente autorizzato dalla Questura, in piazza Municipio.

michele nlega

La ‘convocazione’ è per le 19.30. Dopo l’appello lanciato dagli studenti che hanno chiesto ai campobassani di esporre sui propri balconi degli striscioni di protesta contro le politiche attuate dal vicepremier della Lega, arriva l’invito a prendere parte al sit in. Intanto, su alcuni profili social, cominciano a comparire le prime ‘proteste’. Come ad esempio ha fatto Michele Durante che ha postato l'hashtag  ‘#Campobassononsilega’.

Il Partito Democratico del Molise aderisce convintamente alla manifestazione organizzata da associazioni e liberi cittadini "che scenderanno in piazza per esprimere dissenso contro la passerella elettorale del Ministro Salvini, che calpesta i valori antifascisti della Costituzione e usa le diseguaglianze come arma elettorale. L’appuntamento per gli amici del Partito Democratico è per domani 15 maggio alle ore 19,00 presso la sede del partito, Via Ferrari 7, per andare insieme alla manifestazione che si terrà dalle 19,30 in piazza Municipio a Campobasso" si legge in una nota del capogruppo in Consiglio regionale Micaela Fanelli.

E dal balcone della sede del Pd, in piazza Prefettura, è apparso il primo striscione 'anti Lega' e 'anti Salvini', posizionato da Bibiana Chierchia e Lello Bucci.

striscione salvini pd

Anche La Sinistra scende in campo dichiarando la propria partecipazione alla manifestazione di domani. Scrivono Sara Ferri, Leo Terzano e Vincenzo Notarangelo: “saremo in piazza, insieme alla rete di organizzazioni, associazioni, comitati e movimenti che a Campobasso si sono mobilitate per una manifestazione di dissenso verso il Ministro Salvini in occasione della sua visita in città. Il Vice-Premier, dopo un anno di governo, ha il dovere di rispondere ai molisani del perché permane una emergenza medici nei nostri ospedali, perché spinge per far riconoscere l’autonomia a Lombardia, Veneto e Emilia-Romagna, perché non si intraprendono azioni efficaci di contrasto al dilagare della criminalità organizzata e perché si continua a non adottare alcun provvedimento serio per rilanciare gli investimenti pubblici e l’occupazione in Molise e nel Mezzogiorno a partire dai finanziamenti per le Università, le Scuole, le Strade e per la messa in sicurezza del territorio. Chi governa ha il dovere di risolvere i problemi dei cittadini e non proseguire in una campagna elettorale permanente con toni aspri, invettive e dichiarazioni rancorose.

La visita di Salvini, legata alle imminenti elezioni Comunali, servirà al ministro per tirare la volata al candidato sindaco della Lega, Maria Domenica D’Alessandro e per spingere per il voto a destra  alle Europee. L’incontro è fissato per le 21.30 al Centrum Palace. Gli organizzatori hanno optato per una location al chiuso, viste le avverse condizioni meteo. Ma forse anche per evitare possibili contestazioni.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy