Gam, Mazzuto incassa il risultato: sì alla cassintegrazione per 234 lavoratori

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La soddisfazione dell'assessore che rinnova l'impegno per il rilancio della filiera.  Risolutivo e tempestivo l’intervento del sottosegretario Durigon che sarà a Campobasso domani pomeriggio


CAMPOBASSO. Sottoscritto l’accordo per la prosecuzione della cassa integrazione straordinaria in favore dei 234 lavoratori della Gam, a decorrere dal 5 maggio scorso e fino al 4 novembre prossimo.

Una buona notizia, quindi, quella comunicata dall’assessore Luigi Mazzuto, presente al tavolo unitamente ai tecnici regionali. E’ evidente la soddisfazione per il risultato raggiunto, “frutto di un impegno politico straordinario, principalmente orientato a ottenere l'assegnazione di risorse finanziarie aggiuntive da parte dello Stato, in assenza delle quali non sarebbe stato possibile garantire alcuna misura di sostegno al reddito per le famiglie dei lavoratori interessati” spiega il componente della Giunta Toma in una nota stampa nella quale ringrazia i rappresentanti del Ministero del Lavoro e del Ministero dello Sviluppo Economico.

Ma è soprattutto grazie all’intervento risolutivo del sottosegretario Claudio Durigon (che domani alle 15 sarà presente a Campobasso, presso l'Hotel Rinascimento) che la questione, che teneva in apprensione i 234 lavoratori e le famiglie, ha trovato un esito tempestivo e positivo.

Ma non finisce qui, per l’assessore Mazzuto che rinnova l'impegno “a trovare ogni utile percorso per il proficuo reinserimento lavorativo dei dipendenti Gam e per il rilancio delle linee produttive della filiera”.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale