Di Maio a Campobasso per il Corpus Domini: vetrina nazionale per i ‘Misteri’

Di Maio a Campobasso per il Corpus Domini: vetrina nazionale per i ‘Misteri’

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il vice premier ha ribadito la volontà di tornare in città il 23 giugno, per festeggiare la vittoria al ballottaggio di Roberto Gravina. In attesa della conferma ufficiale con i dettagli della visita, a Palazzo San Giorgio stanno lavorando all’organizzazione della manifestazione, con la necessità di rafforzare ancor di più la macchina della sicurezza. GUARDA IL VIDEO


CAMPOBASSO. Una vetrina nazionale per i ‘Misteri’. E le telecamere di tutti i media nazionali puntate su Campobasso. Questo potrebbe portare la visita in città di Luigi Di Maio nel giorno del Corpus Domini. Domenica 23 giugno. L’atteso salto di qualità inseguito da tempo. 

GUARDA IL VIDEO DELLA VISITA DEL MINISTRO DI MAIO AL MUSEO DEI MISTERI

A Palazzo San Giorgio, dopo la proclamazione e l’insediamento del neo sindaco Roberto Gravina, lo sanno. E pur in attesa della conferma ufficiale da parte dello staff del vice premier, si lavora sull’organizzazione dell'evento. E sulla sicurezza, che con l'arrivo di Di Maio dovrà essere rafforzata ancor più di quanto già previsto, con le nuove disposizioni del Ministero dell’Interno per l’allerta terrorismo. Intanto la conferma della visita di Maio è arrivata in un post che Roberto Gravina ha pubblicato sulla sua pagina Facebook, anche per ringraziare i cittadini di Campobasso. 

“Spero di tornare a Campobasso per la festa dei Misteri e spero di avere accanto a me Roberto Gravina con la fascia tricolore”.  Queste le parole pronunciate da Di Maio nel comizio di Piazzetta Palombo, seguito alla visita al Museo degli Ingegni, che a quanto pare lo ha colpito non poco.

Tanto da dire “il 21 giugno è San Luigi, quindi sono impegnato, ma il 23 prometto che ci provo. Voglio venire a Campobasso a vedere i Misteri dal vivo”. Una promessa rilanciata lunedì, a spoglio metabolizzato, insieme ai complimenti per la vittoria elettorale di Roberto Gravina. Unico sindaco del M5s ad arrivare e a vincere al ballottaggio.

maglietta gigino1

“La promessa che ho fatto agli amici di Campobasso la voglio onorare – ha scritto Di Maio in un post su Facebook rilanciato da tutte le agenzie e dagli organi di informazione nazionali e locali – ci vediamo a Campobasso domenica 23 giugno per la sfilata dei Misteri. Sarà un onore”.

In attesa del via libera da Roma resta da capire se Di Maio assisterà a tutta la sfilata – come sembra probabile – o se arriverà solo per la parte finale e la benedizione dei Misteri dal balcone del Municipio.

Dettagli. Sta di fatto che c’è già chi si porta avanti e prepara i gadget. A partire dalle magliette con la scritta “Gigino, Gigino, vietenne vietenne”, come quella finita nelle sue mani dopo la visita al Museo dei Misteri, parodia del Diavolo che cerca di tentare la Donzella. O le statuette con la sua faccia. A Napoli sarebbero andati oltre. E a tempo di record avrebbero realizzato il 'Mistero di San Giggino'.

Carmen Sepede

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy