Presidente del Consiglio, in corsa Vinciguerra e Simonetti. Per il vicario spunta Colagiovanni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ma c’è anche chi ipotizza per il vice una convergenza su Alessandra Salvatore, del Pd. Si vota lunedì, nella prima riunione dell’Assise civica dell’era Gravina


 di CARMEN SEPEDE

CAMPOBASSO. ‘Toto presidente’, fine settimana torrido non per i meteorologi ma per la politica a Campobasso. Partiti e coalizioni in riunione anche tra domani e dopodomani, per chiudere gli ultimi accordi e arrivare lunedì, nella prima riunione dell’Assise civica dell’era Gravina, a eleggere il nuovo presidente del Consiglio comunale di Campobasso e il vice presidente vicario. Ruoli affidati nella precedente legislatura a Michele Durante e Marialaura Cancellario.

Se sui nomi le indiscrezioni fioccano - ma le certezze si avranno solo lunedì - una cosa è già sicura. Che presidente e vice saranno eletti in seconda battuta. Quando il quorum scenderà dalla maggioranza qualificata, due terzi dei componenti dell’assemblea, 32 consiglieri più il sindaco, vale a dire 22 voti, alla maggioranza assoluta, ovvero 17 voti.

Questo vuol dire che il M5s, rappresentato in aula da 20 consiglieri più il sindaco, esprimerà senza problemi il presidente del Consiglio. E che – fantapolitica? – potrebbe addirittura ‘cedere’ per il vice presidente 4 voti al centrosinistra se deciderà di fare sponda sulla coalizione che, con endorsement personali o seguendo la direttiva ‘mai con la Lega’, al ballottaggio ha votato Roberto Gravina.

Intanto il candidato presidente. Rumors insistenti vedono in pole Antonio Vinciguerra, forte anche delle 360 preferenze ottenute che, tolti i consiglieri chiamati a fare gli assessori, ne fanno il secondo più votato del M5s dopo Margherita Gravina, che di voti ne ha presi 369. La Gravina, che com’è noto è la cugina del sindaco, non è in corsa per la presidenza. Ma coordinerà la prima seduta del Consiglio, in forza del suo ruolo di ‘consigliere anziano’, vale a dire il consigliere della lista di maggioranza che ha ottenuto il maggior numero di voti.

Altro nome che si valuta tra i Cinque stelle è quello di Nicola Simonetti, mentre se si deciderà di fare un discorso di quote rosa (non un obbligo per la presidenza, come per l’esecutivo) potrebbero spuntare Elena Porchetti o Giovanna Falasca.

Dal presidente al vice presidente. Le votazioni avverranno in maniera congiunta e sarà eletto vicario il consigliere che arriverà secondo. Il centrosinistra, rappresentato in aula dal candidato sindaco Antonio Battista e dai tre esponenti dem Alessandra Salvatore, Giose Trivisonno e Bibiana Chierchia, avrebbe i numeri per eleggere un proprio rappresentate solo se il M5s, come si diceva, decidesse di rinunciare a 4 voti destinati al presidente per fare sponda sul Pd e consentire l’elezione di un vice presidente di centrosinistra. Si ipotizza la Salvatore.

Questo nonostante sia il M5s che il Partito democratico abbiano smentito il famoso ‘patto di desistenza’, e che la convergenza su Gravina al secondo turno non comportava un ‘baratto di poltrone’. Lasciando, in uno scenario così, il centrodestra a fare l'opposizione e a lanciare la polemica 'sull'inciucio'. 

Peraltro anche in uno scenario di questo tipo la Salvatore, con 8 preferenze, potrebbe risultare eletta solo se il centrodestra, in aula con 8 rappresentanti, 7 consiglieri più il candidato sindaco Maria Domenica D’Alessandro, non dovesse indicare come proprio nome Salvatore Colagiovanni. In caso di parità di voti, infatti, verrebbe eletto il candidato con il maggior numero di preferenze: appunto Colagiovanni. Che dalla sua ha anche l’esperienza politica e amministrativa maturata e il rappresentare in aula il primo partito della coalizione, i Popolari per l’Italia.

La decisione sarà presa nel ‘summit’ previsto per domenica sera, alla vigilia della seduta del Consiglio. Per la D’Alessandro, invece, si ipotizza il ruolo di coordinatore della minoranza. Quella di centrodestra.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings