Isernia, rievocazione storica su Papa Celestino V: il Comune va avanti e stanzia 38mila euro

Isernia, rievocazione storica su Papa Celestino V: il Comune va avanti e stanzia 38mila euro

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’amministrazione, pur non ricevendo un finanziamento regionale, ha inteso procedere con la realizzazione dell’iniziativa mettendo a budget somme proprie. L’evento sarà gestito dalla Pro Loco


ISERNIA. Dopo l’annuncio dello scorso mese di maggio, in una conferenza stampa tenutasi nei locali della Curia Vescovile, l’amministrazione di palazzo San Francesco procede spedita nell’intento di dar vita alla rievocazione storica dedicata a San Pietro Celestino, compatrono di Isernia.
Iniziativa che rientra in un più ampio progetto dedicato a questa figura, da tenersi nei giorni 14 e 15 ottobre, per ricordare il ritorno del Papa Santo nel capoluogo pentro e infondere nuova partecipazione nella cittadinanza per tale evento.

Il Comune, dopo aver partecipato al bando regionale ‘Turismo è cultura’, non ha ricevuto, ad oggi, il finanziamento sperato, ma ha comunque deciso di andare avanti con il progetto, investendo fondi propri.

Ed ecco che, con apposita delibera di giunta municipale del 4 luglio scorso, si è stabilito di “adottare ed approvare il programma di massima della manifestazione storico rievocativa denominata ‘Sulle Orme di Celestino’, improntata sulla figura di papa Celestino V, nato a Isernia come Pietro Angelerio e venerato nella cristianità come San Pietro Celestino; manifestazione da tenersi in costume medievale e quadri di ambientazione storicamente e paesaggisticamente coerenti dislocati in più punti del Centro Storico cittadino”.

Si è inteso altresì demandare l’organizzazione e la gestione della manifestazione alla Pro Loco, accordando alla stessa un contributo economico di 38mila euro da imputare sul bilancio di previsione 2019-2020, anticipando da subito 15mila euro.

I dettagli della manifestazione sono ancora in fase di gestazione, tuttavia è stata già eseguita un’attività di studio e di ricerca in base alla quale è stato stabilito l’importo da stanziare per l’impiego di risorse umane e materiali.

Il progetto, infine, - recita la delibera - intende proporre al pubblico “in modo fondato e credibile il personaggio di Celestino, nel suo legame con la città di origine”.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

 

Privacy Policy